Cessione quote

CESSIONE DI QUOTE DI SOCIETA’ DI CAPITALE / CESSIONE DI PARTECIPAZIONI IN SOCIETA’ DI PERSONE

La decisione di cedere quote o partecipazioni societarie può essere motivata da infinite situazioni e circostanze

S.R.L.: le quote vengono cedute mediante un atto di cessione, sottoscritto dal socio uscente e dal socio entrante.

Le clausole più note inserite nello Statuto di una S.R.L. sono le clausole di prelazione: queste indicano il diritto, per i soci che restano nella società, di acquistare le quote messe in vendita, onde evitare l’ingresso in società di terzi.

Nessun socio può essere costretto a rimanere in una S.R.L.; la legge concede il diritto di recedere dalla società, con diritto al rimborso della propria partecipazione.

Effetto del trasferimento di fronte alla società: si ha al momento del deposito dell’atto di cessione presso il Registro delle imprese.

In caso di conflitto tra più acquirenti della stessa partecipazione, prevale l’acquirente che per primo ha ottenuto l’iscrizione del trasferimento nel Registro nelle imprese.

 

SOCIETA’ SEMPLICE – S.N.C. – S.A.S.:  la quota di partecipazione al capitale è generalmente trasferibile solo con il consenso di tutti i soci.

Il Socio uscente resta responsabile delle obbligazioni sociali sorte prima della cessione,

L’atto di cessione della partecipazione deve essere autenticato dal Notaio, registrato e depositato presso il Registro delle imprese.

 

La nostra Società può intervenire per;

  • Analisi della Società cui appartengono le quote/partecipazioni che vendono cedute
  • Definizione del profilo del vostro  socio ideale
  • Ricerca e selezione di candidature idonee
  • Incontro tra le parti
  • Gestione della negoziazione e della documentazione necessaria
  • Conclusione della transazione
  • Predisposizione della contrattualistica
  • Se necessario, intervento dei nostri consulenti in ambito societario, amministrativo, finanziario, legale