ITALIA: 7 MILIONI DI CASE VUOTE.

L'ultimo censimento Istat  segnala che delle oltre 31 milioni di abitazioni in Italia, circa 7 milioni sono vuote o abbandonate. Nonostante questi numeri non si arresta il fenomento del consumo del territorio (due metri quadrati ogni secondo) sopratutto nelle grandi aree urbane, come Roma e Milano.

Torino unica, fra le grandi città, in controtendenza.

Diverse sono le iniziative che mirano a promuovere uno sviluppo sostenibile, a favore del paesaggio, dell'ambiente e dell'economia. Il recupero degli stabili abbandonati, sarebbe un buon modo per rilanciare l'edilizia, limitando la cementificazione del nostro paese. Anche la Corte dei Conti (31 ottobre 2019) segnala che le risorse per intervenire contro il dissesto idrogeologico, rimangano praticamente inutilizzate.

Qualche timido segnale arriva dalla politica con il "programma di rigenerazione urbana sostenibile e al riuso del patrimonio immobiliare esistente e delle aree dismesse da riutilizzare".

Anche l'Europa auspica ad interventi di rinaturalizzazione dei territori: l'agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile ha fra i suoi obiettivi la Land Degradation Neutrality. L'azzeramento della cementificazione e l'aumento delle superfici naturali.

 

Devi ristrutturare casa? Contattaci, sapremo darti preziosi consigli! 

ACTIVA Consulenti e Mediatori d'Azienda dal 1987 Torino - www.activaitalia.it